Città Tardo Barocche del Val di Noto: Caltagirone

Voti, Commenti e Esperienze utente
Dai una valutazione (da 1 a 5)
0.000
Luogo
Caltagirone
Città Tardo Barocche del Val di Noto: Caltagirone
Data iscrizione: 2002
Ref: 1024
Sito seriale (8 siti):
  • Noto
  • Palazzolo Acreide
  • Scicli
  • Modica
  • Ragusa
  • Militello Val Di Catania
  • Caltagirone, Catania. 

Area Web dettagliata sul sito La Sicilia in Rete: Le città tardo barocche del Val di Noto

Mappa multimediale con tutti i siti interessati: Archivio Le città tardo barocche del Val di Noto

Descrizione:

Caltagirone (CartaggiruniCaltagiruni o Cattaggiruni ) situato nel territorio calatino in provincia di Catania conta 38.799 abitanti (Istat 2014). La città, inserita nella lista del Patrimonio Unesco all’interno del sito “Le città tardo barocche del Val di Noto” conosciuta anche per la produzione della ceramica artistica, sin dai tempi dei greci. La città (608 metri s.l.m. nella parte alta) si sviluppa su tre colli adiacenti alla catena dei monti Erei e presenta un assetto urbanistico in cui la parte del centro storico, collocata più in alto, è distinta dalla zona di nuova espansione, più a sud-est.

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: Ignazio Caloggero

Contributi informativi:  Ignazio Caloggero, whc.unesco.org

Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente). Pertinente solo se riferito a beni tangibili con indirizzo associato.
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione